Imposte e tariffe

A chi chiedere informazioni per IMU e TASI

  • Per la TARI: sig. Eugenio - Municipio, Via Libertà, 22 - Piano terra - Tel. 0373/65139 interno 3
  • Per l'IMU e la TASI: sig.ra Tiziana - Municipio, Via Libertà, 22 - Primo piano - Tel. 0373/65139 interno 1

IMU - Imposta Municipale Propria 2017

Si conferma anche per l'anno 2017 l'esenzione dell'IMU per l'abitazione principale ed una pertinenza, con esclusione delle abitazioni classificate nelle categorie di lusso, ovvero A/1, A/8 e A/9.

Aliquote

  • 0,90% aliquota di base;
  • 0,40% per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale (cat. A1 - A8 - A9) del soggetto passivo e relative pertinenze (nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali C/2, C/6 e C/7);
  • 0,20% per i fabbricati rurali ad uso strumentale (di cui all'art. 9, comma 3-bis, del Decreto Legge n. 557/93 convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 133/1994);

Detrazioni

È confermata anche per l'anno 2016, la detrazione per l'abitazione principale in ?€ 200,00; quale stabilita dall'art. 13 della Legge 22 dicembre 2011, n. 214, di conversione al decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201

Scadenze

  • Prima rata: 16 giugno 2017:
  • Seconda rata: 16 dicembre 2017

Calcolo IMU

È possibile accedere (attraverso il link sottoriportato) al servizio di calcolo on line della IUC (IMU - TASI):

Tale servizio consente al contribuente di calcolare la propria IMU la Stampa del modello F24

Documenti

TASI - Tassa sui Servizi Indivisibili 2017

Applicazione

RICHIAMATA la Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208 - G.U. n. 302 del 30/12/2015, S.O. n. 70) con la quale sono state apportate importanti variazioni alla IUC in particolare per TASI che vengono riportate nelle novità sostanziali:

  • TASI Abitazione principale: viene eliminata la TASI sull'abitazione principale per i proprietari e la quota TASI a carico degli occupanti/inquilini nel caso in cui per l'inquilino l'immobile in locazione sia adibito ad abitazione principale. Rimane in vigore la TASI per le abitazioni principali di lusso classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9).
  • TASI Immobili Merce: viene imposta per legge la TASI sugli immobili merce (purchè non venduti o locati) con aliquota dell'1 per mille con facoltà per il Comune di incrementala fino all'aliquota massima del 2,5 per mille ovvero con possibilità di disporre il suo azzeramento.
  • TASI altre abitazioni in caso di locazione: la norma prevede che, nel caso in cui l'unità immobiliare sia detenuta da un soggetto che la destina ad abitazione principale, con esclusione degli immobili classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, è solo il possessore a versare la TASI nella percentuale stabilita dal comune nel regolamento relativo all?anno 2015, mentre il detentore non versa alcuna imposta.
  • IMU e TASI Immobili locati a canone concordato: per gli immobili locati a canone concordato, di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431, l'imposta è determinata applicando l?aliquota stabilita dal comune ridotta al 75 per cento.

Aliquote

  • ALIQUOTA 2,0 per mille (abitazione principale e relative pertinenze);
  • ALIQUOTA 1,2 per mille per tutti gli altri immobili, fabbricati ed aree fabbricabiliu.

Nei casi di immobile occupato da soggetto diverso dal titolare diritto reale sull'unità immobiliare, che si propone si applica la seguente ripartizione tributaria:

  • soggetto titolare diritto reale unità immobiliare: 80 % dell'obbligazione tributaria;
  • soggetto occupante unità immobiliare: 20 % dellobbligazione tributaria.

Scadenze

  • Prima rata: 16 giugno 2017:
  • seconda rata: 16 dicembre 2017

Calcolo Tasi

È possibile accedere (attraverso il link sottoriportato) al servizio di calcolo on line della IUC (IMU - TASI):

Tale servizio consente al contribuente di calcolare la propria TASI con le aliquote deliberate e la Stampa del modello F24.

Documenti

TARI (Tassa Rifiuti)

Scadenze

  • Prima rata: 17 luglio 2017.
  • Seconda rata: 16 settembre 2017.
  • Terza rata: 16 novembre 2017.

Documenti

 Ultimo aggiornamento: 25/11/2017


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Sportello sanzioni on-line Polizia locale
Con questo servizio potete accedere ai dati relativi alle sanzioni amministrative elevate a vostro carico.


URP OnLine
Se ti iscrivi puoi inviare segnalazioni, suggerimenti e reclami
(nota: l'applicazione è incorporata ancora nel vecchio sito).

torna all'inizio del contenuto